Pesce spada con capperi e sedano

pesce spada

Pesce spada con capperi e sedano

Filetto di pesce spada scottato alla piastra con cipolla di tropea, pomodori di San Marzano, capperi e sedano bianco.

Ricetta per 4 persone

 

  • 8 fette di pesce spada (100 Gr l’una)
  • 4 pomodori di San Marzano maturi
  • 1 cuore di sedano bianco con foglie
  • 1 cipolla media di tropea
  • 20 capperi (in salamoia o sotto sale)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe

 

Iniziamo con la preparazione di questa ricetta

Passi

 

  1. laviamo i pomodori, la cipolla pelata e il sedano bianco in acqua con l’aggiunta di bicarbonato
  2. mettiamo i capperi a bagno per 10 minuti circa in acqua corrente. In questo modo faremo perdere una parte di sapidità al frutto
  3. tagliamo la cipolla a la Julienne e la lasciamo a bagno per 5 minuti
  4. tagliamo i pomodori a cubetti e il sedano a losangne (in obliquo) comprese le foglie
  5. prendiamo una ciotola e mettiamo i pomodori, il sedano, la cipolla (scolata e asciugata) e i capperi sgocciolati. Saliamo e pepiamo
  6. aggiungiamo un filo d’olio e teniamo da parte in modo che la nostra insalatina si insaporisca tutta insieme
  7. prendiamo le fette di pesce spada e le condiamo leggermente in un piatto; quindi scaldiamole in una padella antiaderente (o piastre o griglia) e facciamo rosolare le nostre fette 1 minuto per lato.
  8. disponiamo in 4 piatti le 4 fette di pesce spada. Adagiamo sopra ogni fetta un cucchiaio di insalata, copriamo con un altra fetta di pesce spada e un altro cucchiaio di insalata
  9. decoriamo con qualche germoglietto fresco e croccante

 

Buon appetito!